Chi sono

Mi chiamo Matteo Broggini, sono un formatore e un insegnante nell'ambito dell'italiano L2/LS

 

Ho iniziato a creare corsi di formazione nel 2006 e dal 2016 svolgo questa parte del mio lavoro come libero professionista. I miei laboratori sono frequentati, in  presenza  o online, da docenti di italiano che insegnano in tutto il mondo (ad oggi: Argentina, Brasile, Canada, Cina, Cipro, Egitto, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, India, Messico, Myanmar, Regno Unito, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svizzera … e naturalmente Italia), in collaborazione anche con scuole e istituzioni quali: Deutsche Schule Mailand, Florida Association Teachers of Italian, Fondazione Cariplo, Lycée Stendhal Milan, International School of Bologna, Ministero sloveno della Pubblica Istruzione, Montclair State University (Montclair, New Jersey), Provincia autonoma di Bolzano, Scuola "Babilonia" (Taormina), Universidad Nacional Autónoma de México.

 

Credo che, per essere un buon formatore, sia indispensabile non perdere mai il contatto, diretto e quotidiano, con l'insegnamento. Per questo, non ho mai interrotto la mia attività come docente di italiano L2. Nei miei laboratori di formazione trovate quindi solo materiali didattici nati, sperimentati e perfezionati per e con i miei studenti.

 

Dal 1999 insegno a tempo indeterminato presso il Centro di lingua e cultura italiana per stranieri di Milano, dove sono anche responsabile per la ricerca didattica e l'aggiornamento interno dei docenti. 

 

Dal 2007 lavoro anche con il Fashion Institute of Technology di New York presso il Politecnico di Milano. Nell'ambito di un programma congiunto dei due atenei, tengo corsi semestrali di lingua italiana, destinato a studenti di Fashion Design BFA (Bachelor of Fine Arts).

 

Prediligo un insegnamento basato sui principi della glottodidattica umanistico-affettiva.

Dal 2015 gestisco il blog Corti didattici.

Ho conseguito una laurea in Lettere (Università degli Studi di Milano) e il master ITALS in Didattica e promozione dell'italiano a stranieri (Università di Venezia Ca' Foscari).

Sono membro affiliato del centro di ricerca FLAME (Film, Language and Media in Education) della Manchester Metropolitan University, di FILTA (Film in Language Teaching Association)  e di Visual Arts Circle.

visual-arts-circle-member-logo-2.png
Aree di ricerca

La mia ricerca didattica si è concentrata sinora su questi ambiti:

 
  • impiego didattico di audiovisivi. Ho lavorato sulla didattizzazione di lungometraggi (laboratori Come didattizzare un intero film e Lezioni di video) e di video brevi e brevissimi (laboratorio In video brevitas), nonché sullo sfruttamento della film literacy per l'insegnamento linguistico (laboratorio Le città visibili).

  • insegnamento dinamico, divertente e multisensoriale della grammatica (laboratori I sabati del linguaggio e I percorsi del linguaggio).

  • aspetti operativi e gestionali dell'insegnamento presenziale e in DaD (laboratori In pratica e Zoom sul futuro).

  • insegnamento di contenuti culturali (storia, geografia, arte, istituzioni) ad apprendenti stranieri (laboratorio AttivItalia e Ad arte).

  • insegnamento della microlingua musicale a musicisti stranieri (laboratorio L'italiano per musicisti).

  • uso della parodia nell'insegnamento linguistico (laboratorio Parodiamo italiano!)​

Pubblicazioni

  • Comment didactiser un film entier, in Avanca-Cinema 2012, pp. 865-869.

  • Didactisation complète d'un film en classe de langue étrangère: comment fidéliser ses élèves à un travail par épisodes? in Avanca-Cinema 2014, pp. 1042-1048.

  • «Take a back seat»: due attività cooperative per l'insegnamento della microlingua musicale ad apprendenti stranieri, in Musica Docta V (2015), pp. 167-183.

  • Dilettevole e utile. Appunti sull'impiego della parodia nell'insegnamento dell'italiano L2/LS, in Bollettino Itals 63 (aprile 2016), pp. 34-66.

Convegni

  • Didattizzare un intero film per lavorare in modo ludico sulle macroabilità e le competenze lessicale e culturale, Canadian Society for Italian Studies, Venezia, 24-26 giugno 2011;

  • Comment didactiser un film entier, Avanca-Cinema, Avanca (Portogallo), 25-29 luglio 2012;

  • Tre volte giallo: una lettura multimediale di Una storia semplice di Leonardo Sciascia, American Association of Teachers of Italian, Strasburgo, 30 maggio-4 giugno 2013;

  • Didactisation complète d'un film en classe de langue étrangère: comment fidéliser ses élèves à un travail par épisodes? Avanca-Cinema, Avanca (Portogallo), 24-28 luglio 2014.

  • DCF: Example of Two Episodes and Implementation Perspectives with other European Languages, Using Film and Media in the Language Classroom, Manchester Metropolitan University, Manchester (UK), 24-25 giugno 2015.

  • Italian Art in Teaching & the Art of Teaching Italian, Teaching Italian XI: Art at the Core of the Language Curriculum, Montclair State University, Montclair (NJ), 26 ottobre 2018. 

  • Le città VISIBILI (The VISIBLE cities): a linguistic journey through the cinematic representations of urban spaces in the second language classroom, Vildic20 (International Conference On Visual Literacy And Digital Communication: The Role Of Media In New Educational Practice), Universidad Complutense de Madrid, 18-19 dicembre 2020 (la conferenza si è svolta online).